Archivi della categoria: Uncategorized

03#iorestoacasaepenso_don Vincenzo Cretella

Una così lunga assenza dalla partecipazione alla vita della Chiesa potrebbe produrre anche disaffezione o indurre a una qualche irrilevanza dei modi/gesti della fede?

Gino e Dina sono sposati da qualche anno, hanno due figli e si vogliono molto bene. Vivono in una bella città, lui lavora per una multinazionale e lei sta a casa con i bambini ancora piccoli. A Gino viene chiesta una trasferta di lavoro, dovrà recarsi molto distante da casa per due mesi non potendo così più vedere Dina e i piccoli. Una grande prova … Continua a leggere »

07_#iorestoacasaepenso_don Fabio Frigo

I sacramenti ci collegano alla corporeità e al corpo della Chiesa, come sentirli efficaci in noi anche quando non possiamo celebrarli?

La quaresima di questo tempo così sospeso tra incertezze, timori e domande, più che un cammino verso la Pasqua, sembra assomigliare a un lungo sabato santo. Il sabato del triduo pasquale è il giorno dell’«assenza» di Dio, è il giorno di quel grande silenzio che nessun gesto liturgico può in alcun modo sostituire. È come se i credenti trattenessero il respiro dopo la sconvolgente contemplazione … Continua a leggere »

06_#iorestoacasaepenso_don Roberto Tagliaferri

Perché il rito è così importante e in questo tempo ci manca così tanto?

«Saletti voleva pregare, ma non credeva in dio». In un dialogo con l’amico Michele sbottò: “Che noialtri, lo sa perché ci fregano? Ci fregano perché non abbiamo il rito. Noialtri siamo senza il rito. Si rende conto? (…) Il rito giusto, il rito ateo, una volta o l’altra vuole imparato (…) Gli antichi, glielo ha mica imparato nessuno, il loro rito. Ed erano molto ma … Continua a leggere »

02_#iopensoerestoacasa_don Andrea Toniolo

Lo stile di vita ai tempi del virus

«I cristiani non si differenziano dal resto degli uomini né per lingua né per consuetudini di vita. Pur seguendo nel vestito e nel vitto le usanze del luogo, si propongono una forma di vita meravigliosa. Obbediscono alle leggi stabilite, ma con il loro modo di vivere sono superiori alle leggi» (Lettera a Diogneto, II secolo). Le vicende di questi giorni mi hanno evocato questo antico … Continua a leggere »

01_#iorestoacasaepenso_don Marco Cagol

Perché la Chiesa è così “obbediente” alle leggi dello Stato, anche rispetto ai suoi beni più preziosi, come la celebrazione dell’Eucaristia?

In questi giorni tutta la Chiesa ha “obbedito” ai Decreti che via via il Governo emanava. All’inizio con un tentativo di “resistenza”, dato che subito ci è stato impedito un bene che sta in cima alla gerarchia delle cose importanti per i cristiani: l’Eucaristia. Altre cose venivano ancora concesse, e questo ci pareva impossibile perché sovvertiva la nostra scala di valori: la messa no, e … Continua a leggere »

#iorestoacasaepenso_la proposta

In questi giorni tante persone con compiti amministrativi oppure di rilievo dal punto di vista comunicativo ci hanno invitato e ci invitano a restare a casa. A proteggere gli altri e noi stessi, donandoci l’opportunità di stare fermi. È uno stare fermi non solo fisico, ma soprattutto riflessivo, quasi un esercitare il pensiero, ritrovandoci tra le mani varie domande, che questo tempo di disorientamento, amplifica. … Continua a leggere »

FAQ 7_La carità ai tempi del Coronavirus

aggiornate al 2 aprile 2020

1 Quali forma di carità in questo tempo di distanza forzata? Caritas Padova ha lanciato la campagna #ciaocomestai? #ChiAma, invitando a telefonare alle persone che vivono sole, ma anche anziani, parenti, amici… per alleggerire la situazione in questo momento di limitazione di tutte le attività sociali. Una telefonata è un modo per mantenere contatto e vicinanza, calore, affetto e per far giungere la vicinanza della comunità … Continua a leggere »

FAQ 3_Cosa prevede il decreto del governo per scuole e università?

aggiornate al 3 maggio 2020

1 Cosa prevede il decreto per le scuole? È sospesa la frequenza delle scuole di ogni ordine e grado. Resta la possibilità di svolgimento di attività didattiche a distanza, tenendo conto, in particolare, delle specifiche esigenze degli studenti con disabilità. Sono sospesi anche tutti i servizi di doposcuola. 2 Cosa prevede il decreto per le università? È sospesa la frequenza delle attività di formazione superiore, … Continua a leggere »

FAQ 4_Le chiese sono aperte? Si possono fare cerimonie ed altri eventi?

aggiornate al 15 giugno 2020

1 Le chiese sono aperte? Si può andare in chiesa o negli altri luoghi di culto? Le chiese possono rimanere aperte e vi si può accedere, muniti di mascherine e igienizzando le mani, purché si evitino assembramenti e si assicuri la distanza tra i frequentatori non inferiore a un metro e comunque non superando il numero massimo di presenze previste nei singoli ambienti.   2 Si … Continua a leggere »

FAQ 2 Gli uffici di Curia e di Casa Pio X sono aperti?

aggiornato al 15 giugno 2020

1 Gli uffici di Curia e di Casa Pio X rimangono aperti? Gli uffici di Curia e di Casa Pio X iniziano a riaprire gradualmente le attività dall’11 maggio 2020. Si accede solo su appuntamento, muniti di mascherina, se si ha una temperatura inferiore ai 37.5 e se non si è stati in contatto con persone contagiate. Vicari e direttori sono raggiungibili comunque telefonicamente.   2 … Continua a leggere »