Presente e futuro della religiosità nel Nord Est – disponibili i video

PRESENTE E FUTURO DELLA RELIGIOSITÀ NEL NORD EST

 

Presente e futuro della religiosità nel Nord Est è il titolo del secondo appuntamento di approfondimento, promosso dalle Diocesi del Triveneto in vista del secondo convegno ecclesiale di Aquileia del prossimo 13-15 aprile 2012. Dopo aver analizzato i cambiamenti socioculturali con la presentazione del volume La grande trasformazione. 1991 – 2011 Vent’anni di Nordest, curata dalla Fondazione Nord Est, ora è la volta di capire cosa è successo nelle nostre realtà del Triveneto sul fronte socio religioso.

L’Osservatorio Socio religioso del Triveneto, presieduto da Alessandro Castegnaro, ha realizzato su richiesta dei vescovi, la ricerca Nord Est. Una religiosità in rapida trasformazione, che verrà presentata al pubblico in occasione del seminario svoltosi sabato 18 febbraio nel Centro pastorale Cardinal Urbani di Zelarino.
La mattinata è stata introdotta dal vescovo di Adria-Rovigo e vicepresidente del Comitato preparatorio di Aquileia 2, mons. Lucio Soravito De Franceschi, e coordinata da mons. Renato Marangoni, segretario del Comitato preparatorio.

Nella prima parte – Una religiosità in trasformazione – sono stati presentati i risultati della ricerca a cura del Comitato scientifico dell’Osservatorio Socio-religioso del Triveneto. Dopo aver esposto gli aspetti metodologici (Dario Olivieri, Università di Verona) della ricerca, sono stati affrontati alcuni aspetti specifici: il Credere (Giovanni Dal Piaz, Istituto teologico San Bernardino di Verona); Praticare e appartenere alla Chiesa (Alessandro Castegnaro, OSReT), le differenze di genere (Monica Chilese, OSReT); le differenze generazionali (Italo De Sandre, Università di Padova); le differenze territoriali (Bernardo Cattarinussi, Università di Padova). Ci sarà inoltre un approfondimento di Enzo Pace (Università di Padova) sul tema Immigrazione e pluralismo religioso.

Nella seconda parte – Spunti per una lettura teologica – sono intetrvenuti il preside dell’Istituto di liturgia pastorale di Padova, don Luigi Girardi e il preside della Facoltà Teologica del Triveneto, don Andrea Toniolo.

Clicca qui per scaricare i materiali forniti in occasione della conferenza stampa >>