Consulta aggregazioni laicali

Cos’è e chi la compone

Battistero di Padova

Battistero di Padova

È l’organismo ecclesiale e di rappresentanza proprio dei laici. Istituita dal vescovo, «è composta dai rappresentanti delle associazioni, dei gruppi e dei movimenti ecclesiali esistenti ed operanti nell’ambito della diocesi di Padova; approvati dall’autorità ecclesiastica».

Il compito

La Consulta ha come finalità di:

  1. favorire la conoscenza, lo scambio, la fraternità tra le aggregazioni ecclesiali;
  2. armonizzare le iniziative delle aggregazioni, pur nel rispetto delle identità di ciascuno;
  3. offrire alla Diocesi e al suo cammino pastorale il contributo dei cristiani laici associati;
  4. esprimere in maniera unitaria la voce dei cristiani laici in particolari momenti e problemi della vita ecclesiale e sociale.

Data la grande varietà delle aggregazioni, diverse per tipologia (associazioni, movimenti, gruppi), per storia (alcune vantano un lungo percorso, altre sono recenti), per consistenza numerica, per riferimento (vita spirituale, formazione culturale, impegno sociale), la Consulta offre anzitutto il “luogo” ecclesiale in cui incontrarsi, approfondire la conoscenza reciproca, accogliersi e riconoscersi come realtà sorelle, rafforzarsi negli aspetti comuni e donarsi lo specifico di ognuna, imparare a dialogare insieme.

Un’altra opportunità che la Consulta offre e che rappresenta sempre un impegno e una sfida per essere attuata è la diocesanità”: «La partecipazione alla Consulta – ricorda lo statuto – esprime la consapevolezza e la volontà di far parte della chiesa diocesana e di camminare nelle linee pastorali da essa indicate. Alla Chiesa e al suo cammino pastorale le aggregazioni offrono il contributo del proprio carisma» .

Presidente: Franco dott. Egidio
Assistente diocesano: Voltan don Leopoldo

 

Segreteria Generale

Responsabile: Maristella Roveroni

Segretaria: Paola Zapolla

Tel. 049-8226180, 049-8226117

e-mail segreteriagenerale@diocesipadova.it