Servizio di informazione e di aiuto (S.IN.AI)

SERVIZIO DIOCESANO TUTELA MINORI E PERSONE VULNERABILI

Comotti dott. Giuseppe, Merletti dott.ssa suor Tiziana, Destro dott.ssa Silvia, Oriente dott. don Antonio

Email serviziosinai@gmail.com

Referente diocesano per il Servizio regionale per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili: Merletti dott.ssa suor Tiziana

Uno spazio di ascolto, sostegno, prevenzione

Nella Chiesa di Padova è attivato un Servizio di Informazione ed Aiuto (S.IN.AI) con lo scopo di offrire uno spazio di ascolto, sostegno, prevenzione nelle situazioni di disagio personale o comunitario, derivante dal comportamento di presbiteri, religiosi, diaconi e operatori pastorali, in violazione dei doveri del proprio stato e del proprio ufficio, in ambito morale e nella gestione dei beni temporali.

L’attivazione del Servizio non preclude in alcun modo la possibilità che le segnalazioni di tali comportamenti vengano fatte direttamente al Vescovo o al Vicario Generale.

Obiettivi del servizio

  • Ascolto: delle persone che ad esso si rivolgono, per segnalare violazioni gravi, garantendo agli interessati accoglienza, confronto e informazione.
  • Sostegno: ai preti, ai diaconi, ai religiosi e ai laici come sportello di aiuto per la gestione di situazioni di disagio, che potessero nascere nelle comunità cristiane in merito alle questioni ricordate.
  • Prevenzione: promuovendo nella diocesi un’azione di informazione e formazione, riguardo a tali questioni.

L’équipe

Il Servizio è composto da una équipe indipendente di consulenti con specifiche competenze: psicoterapia, accompagnamento spirituale, diritto canonico, diritto ecclesiastico, diritto civile e penale. Il Servizio garantisce, a termine di legge, l’assoluta riservatezza circa le persone che effettuano le segnalazioni, ma non prende in considerazione le informazioni anonime e generiche.

Modalità d’intervento

In occasione degli incontri con le persone interessate, il Servizio preciserà le modalità per la valutazione del caso e le procedure eventualmente previste. Si concorderanno con la persona interessata le condizioni alle quali il Servizio potrà riferire o meno le informazioni ricevute all’Ordinario diocesano.

COME CONTATTARCI

Tramite l’indirizzo mail serviziosinai@gmail.com, da utilizzare per concordare gli appuntamenti.


Statuto e regolamento_SINAI