La settimana della carità a Veggiano

Per puntare di più sull'ascolto attento

Veggiano

Ripensare il modo di porsi con gli altri, dare valore all’ascolto, quello vero, capire i bisogni e cercare di dare una risposta efficace: è questo, in sintesi, quanto è emerso nella parrocchia di sant’Andrea apostolo di Veggiano dopo l’incontro con don Luca Facco, direttore della Caritas diocesana avvenuto durante la settimana della carità, un’iniziativa che ormai si svolge da diversi anni nella comunità. «Una settimana appena conclusa – spiega Walter Zuin, referente della Caritas parrocchiale – che ha l’obiettivo di sensibilizzare, informare e formare le persone sulle attività di aiuto e sostegno che proponiamo come gruppo Caritas. Ma anche per parlare di tematiche legate alla carità. L’incontro con don Luca ci ha aperto gli occhi. Oltre a fare una panoramica interessante sull’attualità, su cosa succede nel mondo, con dati e informazioni precise, capire le motivazioni che spingono gli immigrati a partire e i modi in cui viaggiano, ci ha aiutati a focalizzare meglio il nostro servizio. Dobbiamo puntare molto di più sull’ascolto attento. Dobbiamo intendere la carità anche come un modo per incontrarci con l’altro che nel nostro caso significa persone e famiglie bisognose».

Leggi qui l’articolo completo.