Nota della Diocesi di Padova su coinvolgimento di un prete diocesano in indagine della Polizia

Abbiamo appreso questa mattina che a un sacerdote della Diocesi di Padova è stata applicata una misura cautelare all’interno di un’indagine della Polizia, relativa a pratiche di cittadinanza illecite. Il coinvolgimento del sacerdote è inerente alla richiesta di un certificato di battesimo da parte di discendenti di italiani emigrati all’estero a fine Ottocento. Al momento non abbiamo alcun elemento per dubitare della buona fede del sacerdote e ci auguriamo che quanto prima sia chiarita la sua posizione in questa vicenda.

Padova, 26 marzo 2019

fonte: Ufficio Stampa diocesano