Archivio: News

TAG

Veglia dell'Invio

Venerdì 22 ottobre, alle ore 21 in Cattedrale a Padova il vescovo Antonio Mattiazzo presiederà la veglia dell’invio – Spezzare il pane per tutti i poveri – durante la quale religiosi, laici e famiglie riceveranno dalle sue mani il crocifisso e il mandato di missionari della diocesi di Padova inviati nel mondo.

Al via l'anno formativo della Scuola di formazione all'impegno sociale e politico

Inizia sabato 9 ottobre, alle ore 15.30, nella sede della Facoltà Teologica del Triveneto l’anno formativo della Scuola di Formazione all’impegno sociale e politico (FISP) della Diocesi di Padova. Una realtà che da oltre 20 anni offre la possibilità di una formazione articolata per affrontare le questioni all’ordine del giorno sull’agenda politica e sociale, sia locale che nazionale.

L'Opera della Provvidenza è scuola di carità

Non è un caso che la festa per i 50 anni dell’Opera della Provvidenza Sant’Antonio si sia celebrata nel giorno di san Francesco d’Assisi, patrono d’Italia: oggi lunedì 4 ottobre. Lo ha ricordato il vescovo Antonio Mattiazzo durante l’omelia celebrata nella gremita chiesa dell’Opera della Provvidenza: è infatti dalla e nella carità che inizia la conversione di Francesco d’Assisi, come egli stesso scrisse nel suo testamento spirituale ricordando l’incontro con i lebbrosi, a quel tempo emarginati ed esclusi dalla società. E nella carità si è sviluppata, in questo mezzo secolo, la vita dell’Opera della Provvidenza, nata su intuizione del vescovo Girolamo Bortignon per dare aiuto, sostegno e servizio a quelli che 50 anni fa erano gli emarginati, gli esclusi: i disabili.

L'Opera della Provvidenza festeggia 50 anni di vita e attività

Mezzo secolo di vita per quella che il vescovo Antonio Mattiazzo ha definito “L’università della carità”: l’Opera della Provvidenza Sant’Antonio di Sarmeola di Rubano (Pd) compie 50 anni e festeggia questo anniversario con la benedizione, da parte del vescovo Antonio, dei rinnovati uffici, alloggio religiosi e centralino-reception, ultimo tassello del piano di ristrutturazione iniziato oltre 20 anni fa. L’appuntamento è per lunedì 4 ottobre 2010, alle ore 9.30, con la celebrazione della messa presieduta dall’arcivescovo cui seguiranno la benedizione degli ambienti ristrutturati e la visita guidata alla mostra fotografica permanente.

11a Giornata diocesana dei movimenti ecclesiali

L'11a Giornata diocesana dei movimenti ecclesiali si terrà domenica 26 settembre nella chiesa della parrocchia di San Carlo Borromeo a Padova, a partire dalle ore 16.30. Si tratta di un appuntamento atteso e importante per i movimenti della diocesi che si ritrovano insieme con il vescovo Antonio per rafforzare i legami e la comune appartenenza alla Chiesa di Padova, consolidare la comunione che si va costruendo anno dopo anno, ringraziare Dio dei doni ricevuti rivisitandone alcuni ricevuti in quest’anno e fare festa insieme.

Rito di ammissione al catecumenato

Sono 34 i simpatizzanti che domenica 19 settembre, accompagnati dai loro parroci, dai catechisti e dalla comunità di provenienza, saranno ammessi al Catecumenato con la celebrazione del Rito presieduta dal vescovo Antonio Mattiazzo, alle ore 16.30 in Cattedrale a Padova. Tra loro 24 donne e 10 uomini di varia provenienza: oltre a 5 italiani, ci sono candidati al catecumenato provenienti da Albania (7), Sud Africa (1), Burkina Faso (1), Cuba (8), Jugoslavia (1), Libano (1), Nigeria (9) e Vietnam (1). L’età varia dai 17 ai 50 anni, con una preponderanza di persone tra i 30 e i 40 (in tutto 19).

Assemblea missionaria diocesana

Si svolge sabato 18 settembre, dalle 15 alle 19.30, in seminario Minore a Rubano l’assemblea missionaria diocesana, che avvia le attività dell’anno e presenta il tema del prossimo Ottobre missionario. L’assemblea missionaria diocesana ricorda anche il primo anniversario dell’uccisione di don Ruggero Ruvoletto, avvenuta il 19 settembre 2009 a Santa Etelvina (Manaus – Brasile).

Dai vescovi del Nordest una lettera per l'inizio del nuovo anno scolastico

Il nuovo anno scolastico appena iniziato, tra attese e preoccupazioni, sia per tutti “un momento e un luogo gioioso e significativo di vita”. Comincia così la lettera indirizzata dai Vescovi del Nordest alle famiglie e ai ragazzi, ai docenti e agli operatori della scuola ma anche alle comunità civili ed ecclesiali, alle amministrazioni locali, al mondo della politica, dell’economia e del lavoro e dei mass media in occasione dell’avvio dell’anno scolastico. Il testo è stato approvato martedì 14 settembre 2010, durante l’incontro periodico della Conferenza Episcopale Triveneto svoltosi a Zelarino (Venezia).

L'8 per mille in diocesi di Padova

Nell'anno 2009, la diocesi di Padova ha ricevuto dalla CEI 12.884.306,24 euro dei fondi dell'Otto per mille assegnati alla Chiesa cattolica nello stesso anno. Questi fondi sono stati impiegati 13,4% per le opere diocesane di culto e pastorale, 7,8% per le opere diocesane di carità, 74,8% per il tentamento dei sacerdoti che operano nella diocesi (ad integrazione delle diverse fonti di finanziamento locale previste nel nuovo sistema di sostentamento del clero). La percentuale del 0,6% è stata spesa per l'edilizia di culto, la percentuale del 3,4% è stata spesa per i beni culturali.