Archivio: News

TAG

Carità e verità anche in Educazione

L’Ufficio scuola e l’Istituto superiore di Scienze religiose della Diocesi di Padova organizzano per sabato 8 maggio un convegno dedicato all’enciclica di papa Benedetto XVI Caritas in Veritate, dal titolo Carità e Verità anche in educazione. Riflessioni pedagogiche in margine all’enciclica di Benedetto XVI. L’incontro si terrà dalle 9 alle 12.30 in Facoltà Teologica del Triveneto (via del Seminario 29 a Padova).

Stile di vita e benessere dell'adolescente

S’intitola LA SCELTA. Sottotitolo: UNA STORIA PER SCEGLIERE. UN FUMETTO DA COMPLETARE. È il nuovissimo fumetto realizzato dalla Pastorale cittadina di Padova, in collaborazione con Avis Padova, e destinato a quanti nelle comunità parrocchiali si occupano di formazione di giovani e ragazzi: educatori, catechisti, animatori, allenatori, baristi…. Il fumetto e il progetto sono presentati in occasione di alcune serate organizzate nei vicariati della città. Il prossimo appuntamento è in programma lunedì 26 aprile alle ore 20.45, nella sala del Teatro Don Bosco di Padova.

47a Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni

In preparazione alla 47a Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, che si celebra domenica 25 aprile, la Pastorale vocazionale diocesana ha organizzato e propone due appuntamenti: la VEGLIA VOCAZIONALE DIOCESANA, presieduta dal vescovo Antonio Mattiazzo, venerdì 23 aprile, alle ore 21, nella parrocchia del Buon Pastore (via Tiziano Minio 19) a Padova; e il PELLEGRINAGGIO VOCAZIONALE dal santuario di Monteortone a Villa Immacolata di Torreglia, sabato 24 aprile. La partenza del pellegrinaggio è fissata alle ore 8 del mattino con arrivo in tempo per la santa messa delle 11.30; nel tragitto sono previste delle tappe di preghiera.

Dolore e vicinanza per la tragica scomparsa dei due italiani in Venezuela

Il vescovo, mons. Antonio Mattiazzo, e il Centro missionario diocesano, a nome dell’intera Diocesi di Padova, appresa la notizia del ritrovamento, in Venezuela, dei corpi senza vita dei due italiani – il missionario laico Massimo Barbiero di Fossò (comunità della diocesi di Padova) e il volontario Simone Montesso di Bolzano – esprimono profonda partecipazione al dolore per la loro tragica scomparsa e manifestano vicinanza con la preghiera e il ricordo alle famiglia, alle comunità parrocchiali di appartenenza, all’associazione Papa Giovanni XXIII per cui i due giovani italiani operavano, agli amici e parenti tutti.

Presentazione di Parrocchie Map

Il Centro padovano della comunicazione sociale e il Servizio informatico diocesano hanno organizzato due momenti di incontro e presentazione di Parrocchie map, un nuovo servizio della Chiesa italiana, realizzato dal Servizio informatico della Cei e da IdsUnitelm, attivato in via sperimentale proprio nella diocesi di Padova. Si tratta di un servizio di localizzazione internet della parrocchia che verrà anche a disporre di una pagina informativa aggiornata, comprensiva dell’orario delle messe ma anche dei tesori artistici e culturali del proprio territorio.

Formazione per gli animatori del Grest

La Pastorale Cittadina, in collaborazione con Noi Associazione e i Salesiani, propone un percorso di “Formazione animatori Grest”. Un'occasione di formazione per quanti che durante l'estate animano i GREST per i ragazzi organizzati nelle parrocchie della città di Padova. Il percorso di formazione prevede un incontro per responsabili e tre appuntamenti residenziali.

Santa Messa Crismale

“La celebrazione della Santa Messa del Crisma che in questo Giovedì Santo – ha esordito il vescovo Antonio Mattiazzo durante la Messa Crismale – ci raccoglie in Cattedrale è del più alto significato. Essa, infatti, manifesta la natura profonda della Chiesa quale Corpo mistico di Cristo, ripieno dell’unzione dello Spirito Santo, significata dagli Oli che saranno benedetti, e quindi Corpo Sacerdotale, regale e profetico di tutti i battezzati. Il Vescovo che presiede la celebrazione nella Cattedrale, Chiesa madre della Diocesi, è il segno vivo dell’unità visibile della Chiesa locale. Il vincolo di comunione è particolarmente forte con i presbiteri suoi più diretti collaboratori. Nella S. Messa pomeridiana “in cena Domini” commemoreremo l’istituzione dell’Eucaristia e del Sacerdozio ministeriale. Viviamo, dunque, questa celebrazione con particolare intensità di fede e di comunione nell’unico Spirito”.